Bassano New Skate continua la marcia:due squadre si qualificano ai Campionati Europei di Reggio Emilia

Dopo l’esito più che positivo registrato ai Campionati Regionali di Caorle a febbraio, continuano le soddisfazioni per la Bassano New Skate e per le sue squadre, scese in pista ai Campionati Italiani che si sono disputati a Firenze da giovedì 21 a domenica 24 marzo scorsi. E anche in questa occasione le atlete bassanesi si sono distinte spuntando un secondo e un terzo posto che valgono la qualificazione ai prossimi Campionati Europei.“Siamo feliciper quello che abbiamo visto in pista”, commenta il presidente Flavio Ferronato.“La prima qualificazione, arrivata nella giornata di giovedìcon un terzo posto nella categoria Quartetti Junior,è una grande soddisfazione perché le ragazze del quartetto Fashion Two hanno centrato insieme il loro primo podio agli italiani e la loro prima qualificazione ad una competizione europea”. Grande festa, quindi, per tutta la società, per le allenatrici Valeria Collanega e Katiuscia Bizzotto e per le quattro atlete (Micaela Busatta, Carlotta Faccio, Alice Parise e Anna Zilio) che hanno raggiunto questo risultato prestigioso.“Una qualificazione più che meritata –continua Ferronato –anche perché si tratta di un quartetto che ha dovuto affrontare l’infortunio di un’atleta, Renée Biasini, e la sua sostituzione a poche settimane dalla prima gara,cosa che ha richiesto grande sforzo e costanza a tutto il team”.Un bellissimo secondo piazzamento sul podio, invece, per il Gruppo Junior con “Rivincita”, un numero che ha portato in pista il delicato tema del bullismo e che è stato premiato dai giudici,dopo il quarto posto raggiunto ai regionali di Caorle. Entrambe le compagini qualificate ora sono già proiettate al prossimo grande impegno, i Campionati Europei che si terranno a Reggio Emilia dal 2 al 4 maggio prossimi.Buona la prima ai campionati italiani anche per le “piccole” della società, il quartetto Fashion One che, dopo aver centrato la qualificazione ai campionati regionali, al loro debutto sulla scena nazionale hanno concluso a testa alta posizionandosi al nono posto su 26 squadre partecipanti.La bella interpretazione di “Oltre l’arcobaleno”, ispirato alla storia del Mago di Oz, non è bastata, invece, alle ragazze del Fashion Fourche,confrontandosi con altri 23 quartetti concorrenti,hanno raggiunto il sesto posto.“Siamo comunque contenti dei risultati che abbiamo ottenuto”, conclude il presidente. “Non possiamo che avere uno sguardo ottimista sul futuro delle nostre atlete, perché il lavoro svolto in questi anni sta dando i suoi frutti. Le giovani stanno crescendo e iniziano ad ottenere delle belle soddisfazioni e le ragazze più grandi non si demoralizzano per una battuta d’arresto e continuano ad impegnarsiper migliorare”.